8.incontro col Maestro (08.07.2010)

Altro incontro col Padrone, altre sensazioni, emozioni intense ho provato.
Era quasi un mese che non ci incontravamo, avvertivamo entrambi la mancanza del contatto fisico perchè quello mentale non è mai mancato in questo mese in cui ci siamo sentiti praticamente quotidianamente.
Compiti, conversazioni, sostegno per l’altra parte del nuovo percorso che abbiamo intrapreso insieme.
Ogni volta il giorno precedente mi assale l’ansia, la paura di non essere all’altezza e di non soddisfarlo pienamente.
Questa volta il compito era di portare all’incontro anche degli indumenti particolari perchè mi avrebbe fotografato e qui aumentava l’eccitazione, mi piace farmi fotografare e mettere su carta l’immagin di me sottomessa a LUI.
Arriva il giorno dell’incontro, mi preparo secondo le sue disposizioni, salgo in macchina, sempre un pochino agitata ed imbarazzata quando lo vedo ma sempre molto felice ed emozionata.
Arriviamo nel nostro posticino, luogo dei nostri incontri di piacere e di passione, saliamo io completamente nuda sotto con Lui che mi osservava ed io imbarazzata ma che cercava di nasconderlo ai suoi occhi..anche se si vedeva di gran lunga….
Arriviamo bellissima e in stile l’ambientazione, apro la mia borsetta magica e tiro fuori i miei giocattolini, lui comincia a giocare con il mio corpo, mi lega, lo adorna con la mia amata corda, quella che disegna il mio corpo coi suoi segni, con le sue strette fibre, quella che mi fa sentire strumento completamente nelle sue mani, bellissima sensazione che mi dona!
E’ arrivato il momento del regalo, il mio Primo regalo parte del mio nuovo percorso prodotto con le sue mani, la mia prima frusta..woow che momento emozionante, GRAZIE Padrone del prezioso regalo che mi hai fatto!!
ha giocato con ogni cm del mio corpo, ha scattato foto, immagini che dimostrano la mia Appartenenza a Lui, che mi mostrano come sono nelle sue mani, Felice, Serena e Soddisfatta di cio che gli dono e di cio che gli faccio provare.
Il momento clou è stata la cera, era diverso tempo che non riprovavo quella sensazione, della cera calda che cola sul mio seno, dando dei brividi intensi, ma che aumentano quando si è avvicinato alle parti intime, alle grandi labbra e al clito, ero già molto eccitata quando mi ha stimolato dopo la cera mi ha fatto provare dei brividi intensi,profondi scuotenti…
Le mollette sui capezzoli, le sue mani dentro nelle mie intimità che pian piano sta dilatando, hanno provocato orgasmi intensi, profondi, che mi hanno sconvolto fino al punto di dire basta….è riuscito a farmi dire basta , quel momento mi ha sorpreso, mi ha quasi dato delusione, perchè ho avuto la sensazione che dire basta fosse voler dire deluderlo, ma invece no..ha portato a farmi capire fino dove posso arrivare, qual è il mio limite…
Un momento molto profondo che ho apprezzato immensamente, quando a 4 zampe di fianco a te hai cominciato ad accarezzarmi, a coccolarmi, sarei rimasta in quella posizione per ore, accanto a te mi sono sentita al sicuro, Considerata e Apprezzata, Grazie per cio che mi doni ogni volta, sono ricordi che resteranno indelebili nella mia memoria Padrone.
Anche quando appoggiata sulle tue gambe mi hai sculacciato, hai giocato con le mie intimità e mi hai donato il Tuo premio in molti modi….
Facendomi apprezzare cosa voglia dire la calma, l’assaporare ogni attimo con calma e tranquillità.
Di nuovo Grazie per queste Fantastiche emozioni che mi doni ogni volta.
Ai tuoi piedi la Tua ancella dolceslave

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...