Trovare la calma

tavolozza di vita

Trovare la calma

Trovi la calma centrando te stesso verso l’interno:
Il mondo, le sue incoerenze sono come  una continua tensione che spezza la nostra armonia.

Provando  a pensare ad un lago, alla sua acqua molto calme e tanti sassi che giungono se lanciati a caso ed increspano l’acqua,
ci rendiamo conto che siamo in una simile condizione.

Noi non dobbiamo permettere che le cose che accadono in superficie ( le dinamiche degli altri e, la loro emotività che potrebbe contagiare) vengano a toccare la nostra armonia: possiamo essere partecipi, compassionevoli ma senza staccare l’attenzione alla nostra pace interiore. Questa è equidistanza, l’atteggiamento dell’osservatore che, per quanto sia partecipe non permette di fare fuggire la propria mente in modo disordinato ma la disciplina perché sia nel momento presente, nella calma e nella consapevolezza, che, in fondo, tutto scorre. Non perdura, non ha senso allora agitarsi e disperdere energie.

05.07.2012 Poetyca

View original post 150 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...